COS’É IL DRUM CIRCLE?
UN CERCHIO DI TAMBURI, UNA COMUNITÁ MUSICALE!

Il Drum Circle per la comunità è un coinvolgente evento ritmico, con percussioni di vario tipo, in cui il gruppo sperimenta la bellezza del suonare insieme in libertà.

É ascolto, sperimentazione e improvvisazione.

Tutti possono partecipare, adulti e bambini, e non è necessaria alcuna competenza musicale.

Il Drum Circle Facilitato è un metodo elaborato da Arthur Hull negli USA negli anni ’80 in cui un Facilitatore, attraverso semplici dinamiche e giochi ritmici, in continuo ascolto del gruppo, conduce il cerchio a diventare una vera e propria orchestra percussiva, rendendo facile l’ascolto reciproco e la creazione condivisa di nuovi ritmi.


COSA LO RENDE COSÍ SPECIALE?

Il ruolo del Facilitatore consiste nel creare un ambiente sicuro in cui sia possibile l’espressione musicale e ritmica al di là delle competenze dei partecipanti, e guidare ognuno nello sperimentare i benefici dell’esprimere il proprio spirito ritmico attraverso il suonare.

Il Drum Circle è adatto a bambini, ragazzi ed adulti e oltrepassa ogni barriera di sesso, religione, provenienza e cultura. É la situazione ideale per condividere con gli amici e con tutta la famiglia un momento speciale e divertente.

Nel Drum Circle ognuno è libero di esprimersi liberamente e non esiste la performance né tantomeno il giudizio. Gli strumenti che vengono messi a disposizione sono percussioni di vario tipo, quindi semplici da usare e belle da scoprire.

Nel Drum Circle nessuno sbaglia. Non c’è stress didattico e non viene richiesto di copiare o memorizzare. Lo scopo non è apprendere tecniche o acquisire competenze musicali.
Sono rari gli eventi dedicati ai nuclei famigliari, mentre dovrebbero essere promossi costantemente, anche dalle istituzioni.
Per una famiglia, trovare un occasione in cui raccogliersi fuori dal contesto casalingo e condividere con gioia una nuova esperienza rappresenta un momento prezioso. Figli e figlie, madri e padri, nonni e nonne assieme ai nipoti sono i benvenuti.

Ogni Drum Circle è unico, speciale ed irripetibile, perché ogni partecipante porta la sua unicità e la sua personalità mettendola al servizio degli altri sotto forma di ritmo, contribuendo al successo dell’intero gruppo. Tutto trova un equilibrio perfetto in cui nessuno è obbligato a fare qualcosa che non lo mette a suo agio e nessuno prevale sull’altro. É un esempio perfetto e sereno di comunità ed un messaggio globale da accogliere e portare anche fuori dal cerchio.

Suonare percussioni assieme ad altri incoraggia l’espressione di sé e la crescita personale, aiuta a rilasciare emozioni negative e traumi in una modalità sicura, liberando energia compressa.
Le vibrazioni risuonano attraverso ogni cellula del corpo, stimolando il rilascio delle memorie cellulari negative. Aiuta a ricostruire la salute emozionale, l’integrazione di conflitti interiori.

Grazie al Drum Circle si allentano tensioni e stress, si conquista la fiducia del gruppo e si sperimenta la possibilità’ di un’esperienza ricca e entusiasmante, mettendo in gioco competenze di ascolto, comunicazione, connessione reciproca e collaborazione.

I PROSSIMI APPUNTAMENTI

16 Agosto 2020 – Gradisca (Ts)